Segni dell'anima


In un video documento di Paolo Fantini che sarà presentato in varie rassegne cinematografiche Angela Mele e Gabriella Gelo presentano alcuni aspetti della grafologia, in particolare il rapporto sempre più attuale tra grafologia e psicologia, nel seguire la formazione, lo sviluppo nonché il percorso terapeutico di stati nevrotici: dalla depressione all'ansia, all'instabilità umorale. Il gesto grafico di un individuo è unico e permette, offrendo una dimensione visibile di ciò che è nascosto, di analizzarlo nella sua complessità, affiancando così i tradizionali strumenti psicoanalitici.


Categorie correlate