Valentina Vezzali

Autore: E. Manetti (Arigraf)

Valentina Vezzali  dal Calendario Grafologico 2014: Giovani - Passione Volontà Coraggio

Maria Valentina Vezzali, nata a Jesi il 14 febbraio 1974, cominciò l'attività sportiva di schermitrice a 15 anni e, con una costante disciplina, un'enorme tenacia e una eccezionale bravura, divento uno delle più grandi schermitrici di tutti i tempi.

PASSIONE Una grafia che conserva, nella forma adolescenziale (zona media prevalente, lettere affettive gonfie, un leggero rovesciamento, ghirlande ad anelli), l'entusiasmo e la freschezza di una giovane ragazza sempre pronta a ricominciare, con il desiderio di gratificazione e la capacità di reagire anche affettivamente alle situazioni e alle circostanze.
La scrittura semplice, con qualche item infantile (trattino iniziale, lettere scolastiche) registra l'umiltà della Vezzali di sapersi sempre mettere in discussione, nonostante i successi straordinari.

VOLONTÀ Una scrittura lenta, metodica nel procedere, con ottima tenuto di rigo, spazi tra parole sempre uguali e punteggiatura precisa: più che volontà è evidente la disciplina, l'attenzione ai dettagli, lo pazienza e lo capacità di ripetere ogni allenamento fino alla perfezione.

CORAGGIO La firma molto più grande, con uno "V" iniziale slanciata ed enorme, una maggiore strettezza tra lettere e tensione nel tracciato, con una sottolineatura che finisce in un "fiocco" che la orna e la esalta, il lancio del trattino dello lettera "t" prolungato e un punto, dimostra la motivante ambizione e la capacità di affrontare la competizione con grinta e risolutezza.
 

Categorie correlate