Malala Yousafzai

Autore: D. Serrati (Arigraf) 

Malala Yousafzai dal Calendario Grafologico 2014: Giovani - Passione Volontà Coraggio

Malala Yousafzai
"non uccideranno mai i miei sogni"

Una voce appassionata capace di cambiare il mondo Malala Yousafzai, nata il 12 luglio 1997, è una giovane attivista pakistana impegnata nella lotta per i diritti civili e per il diritto allo studio delle donne. È balzata alle cronache perché ferita dagli estremisti talebani.

La grafia di questa coraggiosissima adolescente dimostra passione, volontà e coraggio.
Forte senso di responsabilità, disciplina e senso del concreto (ordinata, chiara, script. buona distanza tra righe, allunghi inferiori gonfi) si coniugano con una grande capacità di analisi, attenzione e concentrazione (misto scrlpt. chiara, ordinata, piccola).

Decisamente motivata al raggiungimento degli obiettivi (margine dx raggiunto, alcune parole legate, alcuni legamenti secondari, appoggiata), attenta e precisa, mostra costanza nell'impegno e ottima resistenza allo stress (pressione omogenea).

Non sono solo ideali e aspirazioni a motivarla, ma anche e soprattutto una carica affettiva che dà un senso alla sua azione e che lo induce a continuare, nonostante le persecuzioni (ascendente, grande, zona media predominante, con lettere affettive e anelli delle ''l'' ampi) Metodica e ordinata, procede con volontà, coraggio e determinazione nella lotta per quei principi etici fortemente insiti in lei.

Un'azione lenta ma progressiva (velocità posata, finali trattenute, grande distanza tra parole, ma inclinata, margine dx raggiunto), un amore per le regole e un ordine mentale ben superiore a quello che ci si aspetterebbe da un'adolescente, lo conducono lungo lo strada che si è proposta di seguire, serenamente incurante del pericolo.
 

Categorie correlate