RAMI Laboratori

Autore: Sabrina Ramacci

Presentato da: Sabrina Ramacci

RAMI Laboratori RAMI (Rescued Archive Memories Initiative) è un progetto multi-disciplinare che esplora il modo in cui vediamo il passato attraverso le nostre memorie private. Lettere, diari, liste della spesa, riviste, cartoline, fotografie e altri materiali vengono trasformati in fanzine e artwork che offrono scorci sul passato e su momenti di intimità rielaborati attraverso il concetto di hauntology.

La nostalgia del passato e i fantasmi del futuro è questo il mood che anima il mio progetto artistico. L’hauntology (la nostalgia per il futuro perduto) è un sentimento ma è soprattutto un concetto filosofico del francese Jacques Derrida, in seguito ampliato da Mark Fisher e Simon Reynolds.
 
Cammino molto, sempre alla ricerca di messaggi scritti e poi abbandonati sull’asfalto, oppure di vecchie fotografie e cartoline che trovo da robivecchi e antiquari. Tutti materiali privati che salvo e archivio, poi trasformo le memorie in artwork e li “lascio andare”, modifico il loro destino potendo solo immaginare la storia che raccontano. Il mio lavoro creativo è solo un tramite e le memorie sono un cantiere aperto, di volta in volta protagoniste di nuove storie.

I collage di RAMI – che realizzo utilizzando diversi supporti e tecniche artistiche – trasformano la memoria di vite passate, la ricreano e la preservano per il futuro, un futuro diverso da quello che le persone che scrivono, fotografano o vengono ritratte hanno vissuto, un futuro che viene modificato dalla narrazione che ognuno di noi è libero di dare ai miei lavori.
 
RAMI genera incursioni continue in ambiti affini al tema della memoria e della nostalgia; tutti territori connessi alle mie indispensabili ossessioni: i timbri e le cartoline, la fotografia e le fanzine, la calligrafia e l’inchiostro, la grafica e la stampa.

RAMI si occupa anche di trascrivere diari di famiglia creando mini-libri cartacei e organizza talk e workshop sul ruolo della memoria individuale nei processi artistici, sulla comunicazione analogica e sulla scrittura a mano.

Contatti : 377.2782511
sabrina.ramacci@gmail.com - archiviorami@gmail.com
web | https://rescuedarchivememoriesinitiative.wordpress.com/
fb | https://www.facebook.com/rescuedarchivememoriesinitiative/