Studenti con disabilità e DSA nelle lauree e nei percorsi abilitanti: criticità e prospettive

Autore: State of mind

Studenti con disabilità e DSA nelle lauree e nei percorsi abilitanti: criticità e prospettive Il 6 luglio 2018 si è tenuto a Milano il convegno 'Studenti con disabilità e DSA nelle lauree e nei percorsi abilitanti: criticità e prospettive', organizzato da CNUDD (Conferenza Nazionale Universitaria dei Delegati per la Disabilità) e CALD (Coordinamento degli Atenei Lombardi per la Disabilità).

Il rapporto medico-paziente è da sempre al centro del dibattito pubblico. Nell’immaginario collettivo il medico è il primo degli eroi, colui che fa nascere e accompagna per tutta la vita. La pubblicità, a sua volta, diffonde immagini di medici prestanti, capaci di scalare montagne, pur di arrivare a salvare uomini in difficoltà.

Ma cosa succede nella realtà quando il medico si ammala? Come reagiscono pazienti e colleghi davanti ad uno specialista con disabilità?

Se ne è discusso al convegno “Studenti con disabilità e DSA (Disturbi Specifici di Apprendimento) nelle lauree e nei percorsi abilitanti: criticità e prospettive”, organizzato dal CNUDD (Conferenza Nazionale Universitaria dei Delegati per la Disabilità) e dal CALD (Coordinamento degli Atenei Lombardi per la Disabilità), presso l’Auditorium Testori di Milano.

Per saperne di più clicca qui.


Categorie correlate