Linee di prevenzione delle disgrafia ...


Linee di prevenzione delle disgrafia e terapia psicomotoria con i bambini disgrafici
Claudio Ambrosini, psicomotricista, TNPEE – Katia Zaghen, psicomotricista
Centro RTP (Ricerca e Terapia Psicomotoria).
 
Fino a metà del primo decennio degli anni duemila, le disgrafie non hanno suscitato particolari interessi tra i professionisti dell’area educativa e sanitaria. Da quel momento però balzano sulla scena e si diffondono iniziative, convegni, letteratura attorno al tema anche come conseguenza del loro inserimento tra i Disturbi Specifici dell’Apprendimento (Consensus conference 2007).

Il fenomeno è ormai ampio per cui si dovrà cercare di rispondere a due domande:
1 – È il fenomeno disgrafia che ha sollevato interesse oppure l’interesse ha ampliato il fenomeno?
2 – Chi è il bambino con la disgrafia?
 
Per leggere l’articolo completo cliccare qui.


Categorie correlate