Il riccio della confusione

Autore: Barbara Taglioni

Il riccio della confusione Sono quei gesti che in qualsiasi punto della parola e in particolare della lettera si dirigono verso direzioni diverse andando ad intrecciare la stessa parola o altre dello scritto.
 
È sicuramente indice di vivacità di azione e di pensiero, ma è anche indice di scarsa capacità critica, di difficoltà a coordinare e osservare in modo obiettivo idee e fatti.
 
 

Categorie correlate