I libri con troppe figure rallentano l’apprendimento nei bambini

Autore: Caterina Belloni

I libri con troppe figure rallentano l’apprendimento nei bambini Il risultato di una ricerca condotta dall'università del Sussex sugli alunni della materna

I libri illustrati spesso sono delle piccole opere d’arte. Disegni colorati, pop-up, materiali da toccare e da annusare. I bambini si fanno conquistare da forme e colori, mentre mamma e papà leggono, ma non bisogna illudersi che questo li aiuti a migliorare il loro vocabolario e la conoscenza delle parole. A sovvertire la certezza che anima genitori, insegnanti e bibliotecari, è uno studio condotto dal dipartimento di psicologia dell’Università di Sussex, in Gran Bretagna. Secondo i ricercatori, infatti, quando in un libro illustrato c’è più di un’immagine per pagina o anche per doppia pagina, i bambini vengono confusi e distratti e finiscono per memorizzare meno parole e informazioni.

Per leggere l'articolo completo clicca qui.


Categorie correlate