I bambini imparano a crescere dagli animali

Autore: Marilena Cremaschini

I bambini imparano a crescere dagli animali Per un bambino un animale non è soltanto l’amico del cuore, che oltretutto può anche molto insegnare ed educare, così come raccontato nel mio articolo sul rapporto che si instaura tra il bambino ed il suo animale.
Il rapporto con i coetanei è sicuramente importante, ma c’è una cosa che un’animale insegna: l’amore incondizionato e la fedeltà assoluta ed il rispetto per gli altri, per sempre.
Un animale ti segue sempre, non ti abbandona un attimo, sempre disposto a coccole e attenzioni e si affeziona facilmente, inoltre la sua amicizia è assicurata e duratura.
Pochi rapporti umani hanno le stesse caratteristiche.

Per alcuni bambini l’affrontare la loro crescita ed il conseguente ingresso di un mondo più grande rispetto alla famiglia di origine può essere un momento di gioia ma anche di sofferenza, perché l’amichetto o il compagno a volte può diventare “cattivo”, può avere altri amici ed interessi, con lui ci si può litigare e discutere.
Tutte circostanze che non avvengono con un animale il cui scambio emotivo, empatico, di condivisione e di dedizione è praticamente costante, assoluto ed imperituro.

  
  In allegato l'articolo completo.


Categorie correlate

Per ricevere l'email degli aggiornamenti dei contenuti dell'autore.