Articoli - Counseling

Difficoltà grafo-motorie: cosa fare prima del rientro a scuola?
Autore: Eliana Pagliardi

La grafia si è rilassata con le penne a sfera degli anni Sessanta, poi con i pennarelli degli anni Ottanta e infine con l’uso senza dubbio eccessivo della fotocopia, che dispensava gli allievi dallo scrivere. Occorre riabilitare pienamente la scrittura in corsivo e fare della bella scrittura un obbligo reale. Il fanciullo deve riscoprire…

Età evolutiva, Counseling
Le infinite applicazioni della grafologia
Autore: Marilena Cremaschini

La grafologia è uno strumento unico di conoscenza personale che può essere applicato negli ambiti più diversi e disparati, tanti quanti sono i campi in cui il soggetto si trova a vivere, lavorare, esercitare le sue competenze. L’applicazione di essa pertanto non conosce limiti e possibilità di sfruttamento. Leggete…

Analisi della scrittura, Counseling
Adolescenti attenzione alla Sindrome dell'anatra
Autore: Marilena Cremaschini

Negli ultimi anni nelle Università degli USA si stanno verificando dei casi di suicidio degli studenti che hanno sempre avuto un ottimo rendimento e che preoccupano enormemente tutti i genitori americani. Tutti i ragazzi che hanno seguito questo tragico evento hanno palesato tutti i sintomi derivante da una forte depressione dovuta all’incapacità…

Analisi della scrittura, Counseling
Qualche riflessione sulla scrittura e sulla grafoterapia
Autore: Robert Olivaux

  Robert Olivaux Psicologo, grafologo, fondatore del Groupement Graphothérapeutes-Rééducateurs de l’Ecriture In seguito al rifiuto – sono davvero desolato, credetemi! – di recarmi al vostro Convegno per timore di una fatica troppo grande, mi avete pregato di indirizzarvi qualche riflessione sulla scrittura…

Età evolutiva, Analisi della scrittura, Counseling
Grafologia e Counseling per un servizio migliore
Autore: Marilena Cremaschini

La grafologia unita al counseling consente di fornire al cliente un servizio più ampio, completo, utile e diretto a realizzare un effettivo intervento di sostegno e supporto alla persona se le condizioni lo richiedono o lo rendono necessario. (...) Le analisi devono essere fatte con un linguaggio semplice, diretto, comunicativo e comprensibile,…

Analisi della scrittura, Counseling
Chi sono i Troll virtuali sui social
Autore: Marilena Cremaschini

Un troll nel gergo utilizzato dai social network e dalle varie comunità virtuali, è un soggetto che interagisce con gli altri con l’unico scopo di molestare, insidiare odio, dissentire senza una ragione o motivazione, contestare disturbando le comunicazioni di altri, portando malumore e creando dissidio e discordi attraverso l’uso…

Età evolutiva, Criminologia, Counseling
Educare un bambino o ragazzo all’attenzione
Autore: Marilena Cremaschini

Prestare attenzione significa prestare ascolto, non meramente passivo ma attivo, in modo che la mente sia concentrata sulle parole e sui concetti espressi dall’interlocutore. Mantenere su di sé l’attenzione di un pubblico adulto non è facile, ma con alcuni accorgimenti si può catturare l’interesse della platea…

Età evolutiva, Counseling
Leggere fa bene alla mente ed alla salute
Autore: Marilena Cremaschini

Leggere fa bene al cervello, lo aiuta ad elaborare e a memorizzare, lo aiuta nel ragionamento, ci aiuta a comprendere meglio gli altri ed il mondo intorno a noi. Leggendo ci facciamo delle opinioni, ci formiamo delle convinzioni, possiamo anche mutare le nostre idee se ne troviamo di più attendibili, in questo modo leggere ci rende indipendenti,…

Counseling, Curiosità
I bambini imparano a crescere dagli animali
Autore: Marilena Cremaschini

Per un bambino un animale non è soltanto l’amico del cuore, che oltretutto può anche molto insegnare ed educare, così come raccontato nel mio articolo sul rapporto che si instaura tra il bambino ed il suo animale. Il rapporto con i coetanei è sicuramente importante, ma c’è una cosa che un’animale…

Familiare, Età evolutiva, Counseling
Le droghe elettroniche
Autore: Marilena Cremaschini

Sulle droghe si fa parecchia informazione e prevenzione, anche se purtroppo la dipendenza da tali sostanze rimane un problema sociale di forte impatto, pericolosità e nocività, che non riguarda soltanto la persona che ne fa uso ma che travolge l'intera famiglia e tutti coloro che comunque hanno a che fare col tossicomane. Non tutti…

Familiare, Criminologia, Counseling