La forma e le sue specie

26/03/2017 dalle 11:00 alle 18:00 16/03/2017

La forma e le sue specie "La forma e le sue specie: riproduzione, convenzionalità, artificiosità originalità"

Relatore: Angela Mele - Presidente nazionale CE.S.GRAF.

Poiché spesso la forma della scrittura viene confusa con la dimensione della stessa, è necessario fare una puntualizzazione al riguardo: per forma si intende lo "stile" scelto e adottato dallo scrivente per imprimere i segni della sua individualità culturale-etico-estetica, mentre per dimensione si intende, non la scelta e conformazione delle figure grafiche, ma la loro entità (calibro), vale a dire grandezza/piccolezza/prolungamenti vari dei caratteri grafici che, per via della loro estensione in superficie, traducono il sentimento/percezione intima o esteriore di sé. Forma e dimensione quindi non sono sinonimi, ma le specie inerenti ai due generi devono essere differenziate.
Nel corso del seminario saranno passate in rassegna le numerose specie del genere "Forma" secondo la metodologia di Scuola Francese, approfondendone il significato attraverso la presentazione di scritture esemplificative di ogni specie per facilitarne riconoscimento e interpretazione.

Si richiede cortese prenotazione entro il 16 MARZO 2017

Info e iscrizioni: recapiti in calce

Quota di partecipazione comprensiva degli atti: 80 euro
Il versamento può essere effettuato tramite - bonifico IT02 C076 0103 2000 00061473005 - Intestato CE.S.GRAF. CENTRO STUDI GRAFOLOGICI  

*****************
Chi desidera l’attestato di partecipazione è pregato di segnalare all’atto della prenotazione il proprio nome e cognome.


Luoghi

  • Via Moscati, 7 - 00168 Roma
    06/45491774 334/2604454

Per ricevere l'email degli aggiornamenti dei contenuti dell'autore.

Categorie correlate