Il respiro della scrittura

18/04/2015 dalle 11:00 alle 19:00

Il respiro della scrittura Associazione Grafologi Professionisti – Umbria - Toscana 
Il respiro è da intendersi come una “energia” che muove dall’interno all’esterno, un misterioso soffio vitale o “essenza individuale”, e la scrittura come una profonda manifestazione espressiva, “immagine anticipatrice” della parte vitale e spirituale del soggetto scrivente.
Il presente seminario si propone di tracciare una linea di collegamento fra le antiche tradizioni e l’attuale messaggio della scrittura, tra i tanti concetti di “respiro” espressi sia nella filosofie e discipline orientali (arti marziali – aikido - scrittura giapponese) sia nelle tradizioni occidentali, e come il “soffio vitale” sia veicolato attraverso l’arte e l’espressione profonda del gesto grafico.
[…] affinché l’opera d’arte significhi creare un’immagine della vita profonda che va oltre il quotidiano […] è necessario accordare le due voci […] Rilke 
Referente Lorella Lorenzoni 









Programma
10.30 Saluti e presentazione a cura di Lorella Lorenzoni referente A.G.P. Toscana -Umbria
10.40 Roberto Travaglini (presidente A.G.P., docente di pedagogia, coordinatore della Scuola AGAS) Il ki nella scrittura
11.10 Alfonso Guizzardi (psicoterapeuta analitico reichiano) Il respiro del tratto caratteriale
11.40 Evi Crotti (esperta di comunicazione, psicopedagogista, fondatrice nel 1975 della "Scuola Crotti") La valenza cosmica nella scrittura
12.10 pausa
12.30 Elena Manetti (vicepresidente nazionale Arigraf, docente Scuola Arigraf)
Il respiro della scrittura attraverso la sua storia: angoscia ed eleganza armoniosa, spiritualità e mondanità nell'espressione del gesto grafico
13.00 Angela Mele (presidente nazionale Ce.S.Graf. - CENTRO STUDI GRAFOLOGICI) I ritmi dell’aria
13.30 Pausa pranzo
14.30 Marisa Aloia (psicoterapeuta, grafologa, Scienze mediche legali UNISI) Intrecci
15.00 Giuseppe Giordano (responsabile dell’Istituto di Grafologia Forense) Titolo da definire
15.30 Carmine Sicuranza (chirurgo, grafologo, perito grafico, terapeuta olistico) 
Il respiro nella medicina integrata
16.00 pausa caffè
16.30 Donata di Maio (laureata in Lingue e Letterature Straniere moderne con indirizzo orientale, perito grafico)
Il respiro nella scrittura giapponese come espressione di armonia
17.00 Giampietro Grosselle (perito grafico, esperto in arti marziali)
Titolo da definire
17.30 Nicole Ciccolo (perito grafico, docente in Tecnica peritale - Scuola AGAS)
Il messaggio tradito: il testamento di OSHO
18.00 Lorella Lorenzoni (perito grafico, docente Ce.S.Graf.) Il respiro dell’anima: Claude Monet
18.30 Chiusura con dibattito
19.00 Aperitivo

Guarda  "Segni dell'anima" un video documento di Paolo Fantini che sarà presentato in varie rassegne cinematografiche Angela Mele e Gabriella Gelo presentano  alcuni aspetti della grafologia ...
   


File allegati

Luoghi

  • Viale Patrono d’Italia, 70 - Perugia - 06081 Assisi
    051.6562228 051.220304

    Seminario Hotel Cenacolo (TEL. 075 8041083) Segreteria Organizzativa A.G.P.: P.zza della Mercanzia, 2 - 40125 Bologna -

Categorie correlate