IL “POTENZIALE” IN AZIENDA E LA GRAFOLOGIA: CHI, COME E PERCHÈ

Il 21/09/2013 17/09/2013

IL “POTENZIALE” IN AZIENDA E LA GRAFOLOGIA: CHI, COME E PERCHÈ LA PERSONA E LA VERIFICA DELL’EFFICACIA PROFESSIONALE: LE CAPACITÀ. QUALE RISPOSTA PUO' FORNIRE LA GRAFOLOGIA?   CON FORMULA IN PRESENZA E A DISTANZA  Ancona, 21 Settembre 2013 Dalle 10 alle 13 e dalle 14,30 alle 17,30 LAZZARETTO –Mole Vanvitelliana- Banchina Giovanni da Chio, 28 Nei pressi della Stazione Ferroviaria Docente:  ROBERTO BARTOLINI GRAFOLOGO, CONSULENTE AZIENDALE, COACH STRATEGICO, COUNSELOR Obiettivi: Il concetto di “potenziale” in azienda: CHI è la PERSONA di potenziale; COME individuarla; PERCHÉ inserirla; SE inserirla
  • Le caratteristiche del “potenziale: LE CAPACITÀ COMPORTAMENTALI
  • Il “potenziale” della PERSONA/MANAGER dalla scrittura
  • Verificare sul campo le potenzialità della consulenza del grafologo
Programma
  • Rilevazioni delle caratteristiche comportamentali in ordine alle capacità organizzative;
  • metodi di rilevazione indiretti (valutazione della performance – 360 gradi) e diretti (assessment nelle  sue 3 variabili: fast, complete, individuali;
  • La valutazione delle capacità manageriali;
  • Le capacità dell’area intellettuale:
1.       PROBLEM SOLVING 2.       DISPOSIZIONE AD INNOVARE 3.       OTTICA PROSPETTICA 4.       FLESSIBILITÀ COGNITIVA  


Luoghi

  • LAZZARETTO –Mole Vanvitelliana- - Banchina Giovanni da Chio, 28 - Ancona