Grafologia Forense

Il 23/04/2019 dalle 16:00

Grafologia Forense Il Corso di Specializzazione in Grafologia Forense nasce con l’obiettivo di consentire ai Grafologi di acquisire la competenza necessaria per addentrarsi nel settore della Grafologia Giudiziaria, fornendo gli strumenti per un efficace inserimento nel mondo del lavoro.
Il percorso formativo consentirà di conoscere la cornice teorica e normativa di riferimento, i ruoli e le funzioni del Grafologo Forense in qualità di perito, consulente d’ufficio o di parte.  Permetterà inoltre di acquisire una metodologia di base e svolgere il Tirocinio.
Ai professionisti già esperti del settore consentirà di accrescere le proprie competenze attraverso il confronto con colleghi esperti e la conoscenza dei più recenti strumenti d’indagine adottati dalla comunità scientifica.
 
DESTINATARI: Questo Corso è rivolto esclusivamente ai Grafologi diplomati presso altre scuole o a coloro che hanno già superato il primo anno di un corso triennale.
 
DURATA: Il Corso verrà svolto in 3 mesi.
 
DIDATTICA: Sono previste 200 ore complessive di attività, 100 ore di lezioni frontali, workshops, verifiche, esame finale, suddivise in 7 w.e., 50 ore di studio individuale, 50 ore di tirocinio presso uno studio tecnico. Col superamento dell’esame finale e la certificazione del Tirocinio verrà rilasciato l’attestato. La frequenza è obbligatoria e le assenze non potranno superare il 25% delle ore totali di attività previste.
 
INSEGNAMENTI: Il corso è modulato in 3 aree di approfondimento: Area Grafologica, Area Giuridica, Area Pratica.
 
I)  Area Grafologica
 
A) Grafologia Forense: Analisi grafologica ed indagine peritale: differenze e peculiarità- Metodo analitico comparativo su base grafologica- Scrittura spontanea e scrittura artificiosa- Imitazione e dissimulazione- Tipologie di falso - Scritture in corsivo e in stampatello - I testamenti- Lettere anonime -Firme e sigle - Cifre- Scritture murali - Dattilografia - Videoscrittura e stampanti- Scrittura in stati patologici
 
B) Laboratorio Tecnico: Esami tecnici sul documento in verifica. Indagini nell’Infrarosso e nell’Ultravioletto - Criteri di scelta delle scritture di comparazione - Saggio grafico- Carta e mezzi scrittori: conoscenze di base e loro caratteristiche individuali- Microscopio stereoscopico - Macro e microfotografia - Utilizzabilità dei documenti in fotocopia - Alterazioni e falsificazioni: metodi di indagine e di documentazione
 
 
II) Area Giuridica
 
A) Principi Generali del Processo: Nozioni di diritto e procedura penale - Nozioni di diritto e procedura civile - Legislazione, tecnica e deontologia peritale - Rapporto fra CTU/Perito e CTP - Controllo da parte del magistrato sul percorso adottato dal tecnico - Responsabilità del consulente
 
B) Albi e Protocolli: Iscrizione al Ruolo speciale dei periti ed esperti delle CCIAA - Iscrizione all’albo dei CTU e all’albo dei Periti del Tribunale - Iscrizione alle Associazioni di Categoria - Requisiti e domanda di iscrizione
 
B) Ruolo del CTU/Perito: Funzioni, comportamenti, limiti e obblighi - Astensione, ricusazione, fatti sospensivi e interruttivi del processo - Collaboratori - Nullità della relazione e sostituzione del consulente
 
C) Il CTU: Provvedimento di nomina - Funzione conciliativa del CTU nella mediazione- Conferimento e assunzione dell'incarico - Acquisizione della documentazione - Svolgimento delle operazioni di consulenza - Fascicolo d'ufficio, fascicolo di parte, gli atti del processo - Partecipazione alle operazioni dei CTP, degli avvocati e delle parti - Redazione verbali  e istanze - Contraddittorio
 
D) Il Perito: Provvedimento di nomina - Conferimento e assunzione dell'incarico - Acquisizione della documentazione - Svolgimento delle operazioni di perizia - Fascicolo d'ufficio, fascicolo di parte, gli atti del processo - Partecipazione alle operazioni dei CTP, degli avvocati e delle parti - Redazione verbali  e istanze - Contraddittorio - Testimonianza
 
E) Il CTP: Principi generali sul mandato e responsabilità del CTP
- Partecipazione del CTP alle operazioni - Istanze e memorie CTP
 
III) Area Pratica
A) Simulazione Incarico
Simulazione dello svolgimento di operazioni peritali e di consulenza - Acceso in Tribunale
B) Tirocinio In Studio Tecnico
 
ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE: Il titolo conseguito al termine del Corso di Specializzazione in Grafologia Forenseconsente l’acquisizione di competenze specifiche propedeutiche per l’iscrizione al Ruolo dei Periti ed Esperti della CCIAA e agli Albi dei Periti e dei Consulenti del Tribunale.
 
DOCENTI E COLLABORAZIONI: Le attività didattiche sono svolte da Esperti delle diverse discipline previste nel piano formativo e da Consulenti Tecnici iscritti agli albi dei Tribunali.
Il corso è organizzato dall’Accademia di Scienze Grafologiche,in collaborazione con la C&M Consulenti Associatie col patrocinio delSINGRAF - Sindacato Nazionale Grafologi Forensi.
 
QUOTA DI ISCRIZIONE: La quota di iscrizione al Corso di Specializzazione in Grafologia Forense è di € 850.
L’importo comprende l’adesione, in qualità di Soci Aderenti, all’ASG - Accademia di Scienze Grafologiche, al SINGRAF - Sindacato Nazionale Grafologi Forensi, al CONPEF - Coordinamento Nazionale Periti ed Esperti Forensi.
 
SEDE: Il corso si terrà con modalità frontale presso le sedi di Milano, Roma e Palermo. Al raggiungimento del numero minimo di 25 iscritti verranno valutate anche altre città. Prevista la modalità della Formazione a Distanza.
 
INFO: chiamare i seguenti recapiti:  Milano ( 02.400.31.087) – Roma (06.404.03.050) – Palermo (091.62.621.07)
Vicepresidente ASG  e Referente corsi: Dott.ssa Costantino  347.34.257.37
Mail: info@accademiascienzegrafologiche.it


ORGANIZZAZIONE DELL'EVENTO - INFO - PRENOTAZIONI

Luoghi

  • - Via Asmara, 76 - 00199 Roma
    0640403050 3473425737

Per ricevere l'email degli aggiornamenti dei contenuti dell'autore.

Categorie correlate