Crescere, diventare, essere persona

06/07/2019 dalle 09:00 al 07/07/2019 alle 14:00 30/06/2019 23:55

Crescere, diventare, essere persona Verso nuove prospettive umanistiche di creatività e produttività
 
Verso nuove prospettive umanistiche di creatività e produttività:
crescere, diventare, essere persona.
 
Il contributo della filosofia pratica e interdisciplinare, della grafologia e delle neuroscienze alla valorizzazione del sé e della relazione.
 
Filosofia, Neuroscienze e Grafologia: il dialogo continua, tenace, dinamico, sempre costruttivamente orientato
 
Evento accreditato AGI con 12 crediti formativi e AGP con 8 crediti formativi 
 
Abstract di sintesi:
Le dinamiche di cambiamento, riferite ai processi e ai sistemi produttivi entro le evoluzioni dell’attuale paradigma socio-culturale, necessitano di un’adeguata gestione della complessità che le caratterizza in termini teorici, pratici e metodologici. Imprese, Scuole, Ospedali e altre Istituzioni pubbliche e private, ognuno nel proprio ambito di pertinenza, rispondono a principi e a logiche aziendali di nota impostazione. L’acquisizione di specifiche competenze, sempre più mirate e settoriali nella definizione e strutturazione aggiornata della loro inevitabile parzialità, deve implicare una crescita costruttivamente orientata di Persona e Sistema che risulti coerente, efficace e responsabile, in termini di conoscenze, comprensioni e metodi adottati. Tale prospettiva è volta a stabilire una proficua sinergia tra persona e sistema lavorativo-produttivo in cui la stessa è inserita e opera, intendendo anche contribuire alla gestione e al mantenimento dei criteri di benessere di entrambi. Creatività significa produttività, così come produttività è creatività. Umanesimo Manageriale e Management Filosofico rappresentano un esempio autorevole di eccellenza e innovazione. E’ ampiamente dimostrato da un’indiscutibile tradizione storica, che mantiene e conferma la sua concreta efficacia e validità nei fatti della realtà odierna, quanto il contributo della Cultura Umanistica, intesa in una prospettiva Interdisciplinare, si dimostri fondamentale nel raggiungimento dei suddetti obiettivi.
 
 PROGRAMMA:
 
Sabato 6 luglio 2019
 
8:30 – Iscrizione dei Partecipanti
 
9:00 – Saluto delle Autorità e Introduzione ai Lavori (Prof. Vilberto Stocchi (Magnifico Rettore Università degli Studi “Carlo Bo” di Urbino)
 
Prof.ssa Loretta Bravi (Assessore al Lavoro, Tutela e sicurezza del Lavoro, Professioni, Previdenza complementare e integrativa, Formazione professionale, Istruzione, Università e Diritto allo Studio, Sostegno alla famiglia. Regione Marche)
 
Dott. Fermino Giacometti (Presidente Istituto Grafologico Internazionale “G. Moretti”)
 
Slancio e rilancio del Senso per una dimensione costruttiva dell’essere: L’opportunità di produrre crescita nelle evoluzioni del cambiamento esistenziale
Elena Gozzoli - Docente di Filosofia e Neuroscienze e di Filosofia Clinica e della Salute – Direttore Area di Ricerca di Filosofia e Neuroscienze - Istituto Superiore di Ricerca in Filosofia, Psicologia e Psichiatria, Torino. Collabora con importanti Istituzioni Aziendali, Universitarie e Ospedaliere e con l’Alma Mater Studiorum Università di Bologna.
Ideatore e Direttore Scientifico del Progetto Alta Formazione PH.I.R.A. – Pelliconi Academy
 
Business Anthropology: La Responsabilità di fare Impresa innovando  in Culture e contesti diversi
Marco Checchi - Amministratore Delegato - CEO Pelliconi. Dottore in Antropologia Culturale
 
Pausa Caffè
 
The philosophical approach per costruire la rete delle relazioni, gestire conflitti, assumere decisioni in Azienda
Stefania Aristei - Specializzata in Diritto Amministrativo. Esperta di Formazione e Docente, Dottore in Filosofia e Giornalista. Già Direttore della Formazione, della Comunicazione e Marketing dell’Azienda A.U.S.L. di Bologna. Docente di Metodiche della Gestione dei Conflitti Interculturali – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia 
 
Finanza per una produzione responsabile: conciliazione efficace tra Cultura Umanistica e Cultura Finanziaria
Paola Pierri - Philantropy and Social Business Advisor. Consulente di Impresa. Esperta e Docente di Formazione Aziendale d’Impresa. Già Direttore Scientifico dell’Executive Master in Business Administration - Alma Mater Studiorum Università di Bologna
 
Sapere e saper fare: la Filosofia come metodo
Roberto Formisano - Docente a Contratto, abilitato in Filosofia Teoretica e Morale - Alma Mater Studiorum Università di Bologna. Ricercatore presso l’Università di Strasburgo. Affiliate Faculty Member, Faculty of Arts - Mc Gill University, Montreal, QC, Canada
 
13:00 - 14:30 Pausa Pranzo
 
Creare e produrre: La dimensione etica del budget
Alessandro Chiessi - Dottore di Ricerca, Dipartimento di Filosofia e Comunicazione - Alma Mater Studiorum Università di Bologna
 
L’innovazione nelle organizzazioni e nei territori: l’importanza delle risorse umane e creative
Tonino Pencarelli - Professore Ordinario di Economia e gestione delle imprese – Dipartimento di Economia, Società, Politica (DESP) – Università degli Studi “Carlo Bo” di Urbino
 
Stress lavoro-correlato e sue implicazioni: Valorizzazione della funzione creativa, quale efficace contributo alla gestione della produttività aziendale
Fulvio Palma - Già Docente di Biologia e Genetica del Comportamento e di Basi Biologiche dell’Attività Lavorativa e Direttore del Corso di Laurea in Scienze Psicologiche del Lavoro - Università degli Studi “Carlo Bo” di Urbino
 
Pluralità d’impresa e fertilità relazionale. Una valutazione filosofica dell’intraprendenza economica per il tempo dell’incertezza
Gabriele Scardovi - Dottore di Ricerca, Dipartimento di Filosofia e Comunicazione – Alma Mater Studiorum Università di Bologna
 
16:30 – 16:50 Pausa Caffè
 
Il lavoro, tra conflittualità e creatività. Un punto di vista filosofico
Luigi Alfieri - Professore Ordinario di Filosofia Politica – Dipartimento di Economia, Società, Politica (DESP) – Università degli Studi “Carlo Bo” di Urbino – Presidente Scuole di Scienze Politiche e di Sociologia e Servizio Sociale nell’ambito del DESP
 
Creatività e produttività nella dottrina grafologica di Girolamo Moretti
Fermino Giacometti - Presidente Istituto Grafologico Internazionale “G. Moretti”
 
Creatività tra innato e acquisito, l’arte di vivere la vita. Moretti e le Neuroscienze
Antonella Roggero - Collaboratrice dell’Istituto Grafologico Internazionale “G. Moretti”- Consulente Grafologa e Insegnante di Yoga
 
Domenica 7 luglio 2019
 
9:00 – Inizio Lavori
 
Contributo grafologico per una maggiore sensibilità umanistica nel mondo del lavoro
Carlo Merletti - Coordinatore Istituto Grafologico Internazionale “G. Moretti” - Direttore della Rivista Scrittura
 
Importanza della educazione e rieducazione alla scrittura per bambini e adulti
Erika Moretti - Consulente Grafologa – Esperta in Psicomotricità Educativa e Responsabile del Centro Educativo “Grandir”. Formatrice e Consulente Educativa
 
10:00 – 10:30 Pausa Caffè
 
Tavola rotonda (intervengono tutti i Relatori)
 
14:00 – Conclusione dei Lavori
Prof. Fermino Giacometti - Presidente Istituto Grafologico Internazionale “G. Moretti”
 ________________________

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA: Istituto Grafologico Internazionale “G. Moretti”
Iscrizione obbligatoria: scarica la scheda in allegato
Contributo di partecipazione: 70,00 €


ORGANIZZAZIONE DELL'EVENTO - INFO - PRENOTAZIONI

Luoghi

  • Piazza della Repubblica - Pesaro e Urbino - 61029 Urbino
    072.22.639

    Sala Raffaello c/o Collegio Raffaello

Per ricevere l'email degli aggiornamenti dei contenuti dell'autore.

Categorie correlate