DSA - Divulgazione

Fasi di rieducazione della scrittura...
Autore: Rossana Agnolin

Fasi di rieducazione della scrittura nel bambino disgrafico mancino Oltre agli esercizi di rilassamento e pittografici, adatti anche ai destrimani, che accompagnano ogni seduta, occorre fare particolare attenzione alla posizione della mano, alla disposizione del foglio, alla progressione, alle forme della scrittura e agli strumenti per scrivere.  …

Età evolutiva, Disgrafia, Divulgazione, Articoli
Disturbi Specifici dell'Apprendimento: gli indicatori precoci
Autore: Valerio Giannitelli (Redazione)

I Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA), per la cui descrizione si rimanda al mio ultimo articolo: “Disturbi Specifici dell’Apprendimento: cosa sono e come riconoscerli”, presentano degli indicatori precoci circa la possibilità di un loro futuro sviluppo. Per giungere a comprendere a fondo questi indicatori,…

Età evolutiva, Psicologia, Divulgazione, Articoli
Differenze tra disgrafia e disortografia
Autore: Valerio Giannitelli (Redazione)

Insegnanti, genitori, gli stessi bambini sempre più frequentemente parlano di Disturbi Specifici dell’Apprendimento (conosciuti con l’acronimo DSA) e di Bisogni Educativi Speciali (BES). Come già definito nel mio precedente articolo, i DSA sono un insieme di disturbi che comprendono varie aree e abilità connesse all’apprendimento,…

Età evolutiva, Disgrafia, Divulgazione, Articoli, Disortografia
Bisogni Educativi Speciali (BES): cosa sono e quando serve attivarli
Autore: Valerio Giannitelli (Redazione)

Cosa sono i "Bisogni Educativi Speciali" (BES)? I "Bisogni Educativi Speciali" (BES) sono una categoria emanata dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR) nel 2012 al fine di tutelare quegli studenti che, con continuità o per determinati periodi, presentano specifici bisogni legati…

Età evolutiva, Psicologia, Divulgazione, Articoli
Bilinguismo, DSA e DSL: una cautela necessaria
Autore: Valerio Giannitelli (Redazione)

Bilinguismo: che cos'è Con il concetto di "bilinguismo" si intende fare riferimento alla capacità di un soggetto di saper parlare due lingue contemporaneamente: la lingua del contesto originario di appartenenza, o lingua madre (anche denominata "L1") e la lingua del paese ospitante ("L2").  Si possono…

Età evolutiva, Divulgazione, Articoli
Disfaproblemi
Autore: Camillo Bortolato

Il Disfaproblemi è per tutti i bambini e i ragazzi che sono in difficoltà con i problemi di matematica e che per questo si sentono scoraggiati e delusi di se stessi. Propone una via alternativa per riuscire a dissipare le ansie e le paure trasformando i tradizionali problemi scolastici in giochi per immagini, ispirati ai sudoku e ad altri…

Età evolutiva, Psicologia, Divulgazione, Pubblicazioni, Discalculia
Le tappe dello sviluppo del linguaggio
Autore: Patrizia Mazzotti

COME SI SVILUPPA IL LINGUAGGIO DEL BAMBINO? Il linguaggio del bambino si sviluppa seguendo alcuni stadi prestabiliti ma i tempi in cui queste fasi si succedono sono indicativi in quanto dipendono da abilità individuali, alcune delle quali biologicamente determinate. Fatta questa importante precisazione gli specialisti del linguaggio individuano…

Età evolutiva, Divulgazione, Articoli
La prevenzione della disgrafia
Autore: Eliana Pagliardi

La disgrafia si può diagnosticare a partire dalla fine della seconda classe della scuola primaria, ma fin dalla scuola dell’infanzia ci possono essere i primi segnali d’allarme.   Il bambino a rischio, durante la scuola dell’infanzia di solito : - rifiuta di svolgere attività grafomotorie come disegnare o colorare,…

Età evolutiva, Disgrafia, Divulgazione, Articoli
Dove finiscono le parole
Autore: Eliana Pagliardi

Storia semiseria di una dislessica di Andrea Delogu Dove finiscono le parole è il libro scritto nell’anno 2019 da Andrea Delogu, presentatrice televisiva, radiofonica e scrittrice, definito da lei stessa come un “manuale di sopravvivenza”, in cui l’autrice parla della propria dislessia. Un libro interessante, per i dislessici…

Età evolutiva, Divulgazione, Articoli, Dislessia
La Disprassia
Autore: Eliana Pagliardi

Immaginate un bambino goffo, impacciato, un po’ imbranato, che urta dappertutto, non riesce ad infilarsi il cappotto, non sa dare un calcio al pallone, inciampa nel salire le scale, scrive male, ha difficoltà a farsi degli amici, resta un po’ isolato, probabilmente è un bambino disprattico, ma cos’è la diprassia?…

Età evolutiva, Disgrafia, Divulgazione, Articoli