Ce.S.Graf. - Centro Studi Grafologici (Firenze)

Ce.S.Graf. - Centro Studi Grafologici (Firenze) La grafologia nasce in Francia nel 1870 ad opera dell’abate Michon cui dobbiamo il nome stesso della disciplina.

La scuola classica francese si fonda sul corpus teorico e metodologico elaborato alla fine del XIX secolo da Crépieux-Jamin, arricchito via via dagli apporti delle altre scuole europee -in primo luogo tedesca e svizzera- e dalle teorie psicoanalitiche, soprattutto freudiana e junghiana, che la aprono alle dinamiche conscio-inconscio e alle immagini del profondo.

L’approccio della scuola francese si contraddistingue per la sua impostazione ‘globale’ e di ampio respiro, più sensibile all’insieme del contesto grafico che al singolo segno.

La didattica prevede cura e disponibilità particolari per le esigenze del singolo studente.
Il corso si articola in un biennio di base più un terzo anno di specializzazione. Il biennio di base prevede un totale di 302 ore di lezioni teorico-pratiche (in presenza o a distanza in caso di necessità) più altrettante ore di esercitazioni a casa. Le 151 ore di lezioni annuali si svolgono in 38 incontri settimanali di 3 ore e mezzo ciascuno più tre giornate intensive di 6 ore a scadenza quadrimestrale. Il terzo anno è dedicato a una o più specializzazioni da scegliere fra quelle offerte dal Cesgraf nazionale (perizia giudiziaria , età evolutiva, consulenza aziendale).