Hand Creative: disegnare!

Autore: Redazione

Hand Creative: disegnare! Il disegno è uno dei primi linguaggi che l'uomo utilizza e, non a caso, sono nati studi, di varia impostazione teorica, sull’importanza del disegno nella vita dell’essere umano.

Esso facilita l'espressione di contenuti emotivi ed il recupero della memoria. Disegnare un aspetto di un fatto, di una situazione o di una figura aiuta a ricordarne altre ed aiuta ad organizzare le immagini in maniera strutturata. Anche raccontare verbalmente un disegno resta un mezzo efficace per esternare le proprie emozioni.

Disegnare è terapeutico, sia negli adulti che nei bambini, favorisce il benessere e diminuisce lo stress, la mente si alleggerisce e le preoccupazioni e i pensieri negativi presenti sbiadiscono durante il tempo impiegato nel disegnare.
 
Questa settimana per la rubrica Hand Creative vi proponiamo queste tre immagini:

A. La foto di GenitoriCrescono promuove l'uso dei acquarelli in vacanza all'aria aperta! Colorare, disegnare e dipingere stimolano aree del cervello preposte alle emozioni, alla vista ed alla coordinazione dei movimenti: non sono solo attività rilassanti, ma è una vera e propria palestra cognitiva ed emozionale!

B. Potete utilizzare il simpatico disegno dell'anguria dell'artista che potete seguire qui.

C.  Un video di calligrafia: semplice ma che abbina gli oggetti estivi al risultato creativo utilizzando il pennarello di colore blu! Idea simpatica da fare con i bambini.
__________________
 
Alcuni aspetti presenti nei disegni che un Grafologo specializzato nell’area rieducativa osserverebbe.

Il Tratto: primo elemento che ci parla dell’autore del disegno. Tratto è leggero, pastoso e caldo, nutrito oppure netto, deciso, energico… In base al genere grafologico si parlerà di introversione o estroversione...

La Pressione grafica: la forza con cui si preme sul foglio con la punta della matita o biro. C’è chi calca molto, al punto da far rimanere dei segni anche nei fogli sottostanti e chi invece preme poco e sembra sfiorare appena il foglio.

Analogamente i tracciati, i colori, l’occupazione dello spazio, l’energia rilasciata ci parlerà dei temperamenti: linfatico -  sanguigno - nervoso - collerico. 
 

Per ricevere l'email degli aggiornamenti dei contenuti dell'autore.